Mercato, policy,<br> finanziamento  Mercato, policy, finanziamento

NGVA Europe: punto della situazione e previsioni al 2030 per il biometano nei trasporti

Lingua originale: Inglese
1109
Views

In Europa, la domanda di biometano, sia compresso (bio-CNG) che liquefatto (Bio-LNG) sta crescendo.
Di conseguenza, anche la rete di rifornimento esistente si sta sviluppando, con circa un quarto delle stazioni CNG e LNG esistenti già attive per la distribuzione di biometano e con ben il 17% dei veicoli a gas già alimentato con questo ...

In Europa, la domanda di biometano, sia compresso (bio-CNG) che liquefatto (Bio-LNG) sta crescendo.
Di conseguenza, anche la rete di rifornimento esistente si sta sviluppando, con circa un quarto delle stazioni CNG e LNG esistenti già attive per la distribuzione di biometano e con ben il 17% dei veicoli a gas già alimentato con questo carburante rinnovabile e sostenibile! Con queste premesse, anche le previsioni al 2030 sono molto positive: si prevede infatti che l’uso del biometano nel settore dei trasporti raggiungerà i 12 miliardi di metri cubi, pari al 40% del volume di carburante consumato nei veicoli a gas con una riduzione delle emissioni di CO2 pari al 55%.
Tutti i dati sullo sviluppo del settore biometano per i trasporti in Europa sono disponibili in questa nuova e interessantissima Web Talk con la Natural and Biogas Vehicle Association!

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria