Mercato, policy,<br> finanziamento  Mercato, policy, finanziamento

Il sistema di incentivi per il biometano in Francia

Marie Verney
Provenienza: Francia
Lingua originale: Inglese
4764
Views

Da quando è stato introdotto il sistema di feed-in tariff nel 2011, la Francia è riuscita ad annoverarsi tra i primi cinque produttori di biometano in Europa. Gli incentivi, promossi da ambiziosi obiettivi di sostenibilità del governo, sono maggiori se il biometano viene prodotto da matrici selezionate, come i rifiuti o i reflui zootecnici e si prevede ...

Da quando è stato introdotto il sistema di feed-in tariff nel 2011, la Francia è riuscita ad annoverarsi tra i primi cinque produttori di biometano in Europa. Gli incentivi, promossi da ambiziosi obiettivi di sostenibilità del governo, sono maggiori se il biometano viene prodotto da matrici selezionate, come i rifiuti o i reflui zootecnici e si prevede che, per il 2020, ci saranno anche gare d’appalto per gli impianti oltre i 250 GWh/annui.  Abbiamo chiesto ad ATEE Club Biogaz di spiegarci nel dettaglio come funziona il sistema di feed-in tariff nel Paese.

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria