Industria e wwtIndustria e wwt

Biogas dagli scarti di lavorazione delle patate: la storia di Cavendish Farms

John MacQuarrie
Provenienza: Canada
Lingua originale: Inglese
675
Views

Cavendish Farms, uno dei più grandi produttori di patatine fritte in Nord America, è stata una delle aziende pioniere nella produzione di biogas da scarti. Il loro viaggio nella sostenibilità ambientale, infatti, è iniziato nel 2009 con l’installazione di un impianto biogas presso la loro sede nella Prince Edward Island, sulla costa orientale del Canada. Qui ...

Cavendish Farms, uno dei più grandi produttori di patatine fritte in Nord America, è stata una delle aziende pioniere nella produzione di biogas da scarti. Il loro viaggio nella sostenibilità ambientale, infatti, è iniziato nel 2009 con l’installazione di un impianto biogas presso la loro sede nella Prince Edward Island, sulla costa orientale del Canada. Qui vengono prodotte circa 800.000.000 libbre di prodotti finiti di patatine fritte all'anno e di conseguenza un ammontare considerevole di scarti derivanti dalla loro lavorazione. Per questo l’azienda ha deciso di dare nuova vita ai rifiuti trasformandoli in circa 50.000 metri cubi di biogas al giorno per soddisfare il 30% del loro fabbisogno energetico.

Scopriamo insieme il viaggio di Cavendish Farms nel mondo del biogas con John MacQuarrie, direttore della sostenibilità ambientale dell’azienda.

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria