Digestione anaerobicaDigestione anaerobica

“Keeping your bugs happy”: i consigli dell’esperto per ottimizzare il processo di digestione anaerobica

Avril Banks
Provenienza: Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
Lingua originale: Inglese

Ottimizzare il processo di digestione anaerobica vuol dire prestare attenzione alle materie prime utilizzate come biomassa, verificarne la qualità lungo tutta la filiera e conservarle nel modo consono fino a quando non  vengano messe nel digestore. Solo così si possono sviluppare i microbi che rendono più efficiente il processo anaerobico. Per Avril Banks, esperta di ...

Ottimizzare il processo di digestione anaerobica vuol dire prestare attenzione alle materie prime utilizzate come biomassa, verificarne la qualità lungo tutta la filiera e conservarle nel modo consono fino a quando non  vengano messe nel digestore. Solo così si possono sviluppare i microbi che rendono più efficiente il processo anaerobico. Per Avril Banks, esperta di prodotti organici da oltre 20 anni, questa attenzione si declina nel simpatico motto “Keeping your bugs happy”.

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria