Digestione anaerobicaDigestione anaerobica

Digestione anaerobica dagli scarti dell’olio di oliva

Biagio Bianchi
Provenienza: Italia
Lingua originale: Inglese
1233
Views

L’Area Meccanica del Dipartimento DISAAT  dell’Università degli Studi di Bari ha svolto un interessante lavoro di ricerca nel campo della digestione anaerobica da sottoprodotti di olio d’oliva.  Il progetto si basa sull’implementazione di un processo criogenico per il trattamento di gas come il biogas o il syngas al fine di ottenere ...

L’Area Meccanica del Dipartimento DISAAT  dell’Università degli Studi di Bari ha svolto un interessante lavoro di ricerca nel campo della digestione anaerobica da sottoprodotti di olio d’oliva.  Il progetto si basa sull’implementazione di un processo criogenico per il trattamento di gas come il biogas o il syngas al fine di ottenere biometano, idrogeno, ossido di carbonio e anidride carbonica a basso costo. Tutti i dettagli e i risultati sono spiegati dal Professor Bianchi.

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria