BiometanoBiometano

Il progetto Gaya per il biometano di seconda generazione

Provenienza: Francia
Lingua originale: Inglese

Quando si parla di biometano di seconda generazione si fa riferimento al biometano ottenuto dalle biomasse lignocellulosiche (come legno e paglia) che non hanno impatto sulla filiera alimentare. Per questo tipo di combustibile si utilizza un processo diverso dalla fermentazione classica. Al fine di dimostrarne la redditività e la fattibilità tecnica, un gruppo di 11 ...

Quando si parla di biometano di seconda generazione si fa riferimento al biometano ottenuto dalle biomasse lignocellulosiche (come legno e paglia) che non hanno impatto sulla filiera alimentare. Per questo tipo di combustibile si utilizza un processo diverso dalla fermentazione classica. Al fine di dimostrarne la redditività e la fattibilità tecnica, un gruppo di 11 partner lavora da qualche anno al progetto Gaya. Il progetto, che ha dato vita a una piattaforma industriale dedicata, è coordinato da ENGIE, l’azienda energetica francese che punta a rendere redditizio questo settore entro i prossimi 20 anni.

Scopri di più sul progetto Gaya: www.projetgaya.com

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria