BiometanoBiometano

AIMAG e il nuovo impianto di biometano da frazione organica dei rifiuti

Poalo Ganassi

AIMAG, società multiservizi italiana, è impegnata da diversi anni nell’applicazione di tecnologie per produrre energia dal recupero dei rifiuti. Nel sito di compostaggio di Massa Finalese, Modena, dal 2019 sarà attiva una nuova linea di upgrading per la raffinazione del biogas prodotto da una nuova sezione di digestione anaerobica di tipo semi-dry da forsu, ovvero ...

AIMAG, società multiservizi italiana, è impegnata da diversi anni nell’applicazione di tecnologie per produrre energia dal recupero dei rifiuti. Nel sito di compostaggio di Massa Finalese, Modena, dal 2019 sarà attiva una nuova linea di upgrading per la raffinazione del biogas prodotto da una nuova sezione di digestione anaerobica di tipo semi-dry da forsu, ovvero da rifiuti organici e lignocellulosici.  L’intervento porterà la capacità del trattamento rifiuti del sito a 50.000 t/anno per un totale di 5,5 milioni mc/anno di biogas e circa 3 milioni mc/anno di biometano che verrà immesso in rete.

 

VIDEO CORRELATI

Non ci sono video in questa categoria